VIBO VALENTIA – «In relazione al materiale utilizzato e alla cornice della contestazione, risulta esclusa la gravità indiziaria non solo con riguardo ad ipotesi strumentali di abuso, ma anche con riferimento alla concreta ricostruzione di un’ipotesi di concorso esterno». Lo scrivono i giudici della sesta sezione penale della Cassazione, nella sentenza con la quale lo […]

Sorgente: Rinascita Scott: presunto patto tra Gianluca Callipo e le ‘ndrine, la Cassazione: «Non esistono gravi indizi» – Il Quotidiano del Sud

Share This