Cari Amici, i tempi che stiamo attraversando sono di un’emergenza estremamente grave. La cosa piu’ importante per tutti LA SALUTE è in pericolo. Avere una polmonite dalla quale non tutti riescono a venirne fuori non è cosa piacevole per nessuno. In queste giornate la salute di ognuno dipende non solo dai propri comportamenti, ma anche da quelli degli altri. Ognuno di noi può essere infettato e diventare a sua volta, senza saperlo, dispensatore dell’infezione ad altri mettendone a rischio la vita. Per cui è assolutamente necessario rispettare le regole che ci impone lo Stato, che alla fin fine non sono la fine del mondo. Le principali sono di stare a casa il più possibile e lavarsi spesso le mani. Il pericolo non è nell’aria ma nella saliva delle persone ammalate. L’eventuale contatto può essere diretto [colpo di tosse] o indiretto [contatto con saliva depositata sugli oggetti]. Per evitare il primo basta tenersi a debita distanza delle persone [minimo un metro] mentre per il secondo basta lavarsi bene le mani evitando di toccarsi occhi naso e bocca. La mascherina serve solo se si è contratta l’infezione per bloccare il contagio ad altri o si deve stare a contatto con ammalati per evitare di assorbire i virus altrui. La raccomandazione più importante di tutti è restare il più possibile a casa. 

Share This