Gli eventi organizzati dall’Associazione Murat  Onlus nel 2015 per celebrare degnamente il Bicentenario della morte del re Gioacchino Murat, costituiscono forse gli eventi culturali più importanti di livello assolutamente internazionale mai realizzati a Pizzo. Erano presenti due delegazioni di francesi della quali una composta da soci del Souvenir Napoleonièn provenienti da tutta la Francia. Questa prima Delegazione di oltre 65 persone era condotta dal Presidente Onorario del Souvenir Napoleonien S.A.R. Il Principe Joachim Murat mentre la seconda organizzata dall’Associazione murattiana “Les Amis du Musee Murat” era composta da soci di questo sodalizio insieme a molti concittadini di Murat provenienti dalla città natale del Re Les Bastides-Murat. Quest’ultima condotta dal Presidente dell’Associazione Bernard Chevalier e dal Principe Pierre Murat. A qualificare in modo essenziale tali presenze era la presenza di moltissimi componenti la discendenza di Re Gioacchino compreso l’ultimo erede il Principe Joachim Murat. A queste presenze d’onore s’è, però, contrapposto un uragano mediterraneo che partendo dalle coste della Tunisia ha raggiunto Pizzo nella notte del 10/10/2015 antecedente alla Rievocazione storica rendendo tutto molto più difficile. E’ stato l’unico anno nel quale non abbiamo potuto realizzare lo sbarco del Re, ma ci siamo dovuti accontentare di farlo partire dalla spiaggia della Marina.

Share This