LE INTELLIGENZE E LE CAPACITA’ DEGLI UOMINI DI PIZZO. Sarà la felice posizione sulla cima di uno scoglio, sarà l’alimentazione a base di pesce, sarà la mescolanza delle razze e dei popoli che nel secoli sono transitati e fermati a Pizzo che, probabilmente tutti insieme, hanno reso gli uomini di Pizzo un poco particolari. Sono di una intelligenza viva anche se molti sono vittime della pigrizia. Nel pomeriggio è difficile trovare qualcuno in giro per le strade. Sono aperti ed accoglienti con il forestiero, e nel contempo critici con il paesano che, a loro modo di dire, ha fatto sempre qualcosa di sbagliato. Sono abituati a modi di vivere diversi sia a causa della emigrazione che ancora oggi colpisce ferocemente molte famiglie pizzitane e sia per il tipo di lavoro prevalente disponibile per i Pizzitani che è quello di condurre le navi della Marina Mercantile. A Pizzo ritornano per le famiglie e per avere un periodo di pace e tranquillità. Infatti rispetto a quello che succede nei paesi vicini Pizzo è un’oasi di pace e tranquillità. Ciò non toglie che il possesso di intelligenze elevate nella vita lontana da Pizzo li ha portati e li porta a raggiungere mete eccelse di lavoro e carriere. Docenti universitari, scienziati, medici specialistici, eccellenti docenti, valenti politici, ecc, a Pizzo sono numerosi anche se la maggior parte di loro vive lontano, sottraendo in al modo alla realtà locale le migliori intelliggenze e professionalità.  

Share This