Non era basso come si crede, non aveva la fobia dei gatti e, anche se amava l’arte, non fu lui a portare la Gioconda in Francia. Ed è anche merito suo se abbiamo il cibo in scatola, il codice civile e la traduzione dei geroglifici.

Sorgente: 10 cose che (forse) non sai su Napoleone Bonaparte

Share This