20091121 Autunno 2009 nei boschi della FERDINANDEA – A Novembre inoltrato le tonalità cromatiche prevalenti nei boschi ormai sono quelle che vanno dal marrone al giallo. Gli unici rimasti verdi sono i boschi degli alberi aghiformi [pinete ed abetaie] mentre tutti gli alti ormai hanno perso tutte le foglie e quelle poche rimaste danno origine a degli accostamenti di colore veramente belli. Per quanto riguarda i funghi è ormai finita la stazione dei porcini mentre ancora soddisfacente la presenza di rositi, molto abbondante è la fioritura di ordinari [i viola sono commestibili mentre quelli grigi sono tossici]. Sullo sfondo la zona vergine della Ferdinandea. E’ un bosco molto intricato dove perdersi è facilissimo, quindi attenzione e soprattutto prudenza.   

Share This