Detenuto per reati in materia di stupefacenti, aveva aggredito e minacciato il suo compagno di cella per obbligarlo a festeggiare l’attentato compiuto sul lungomare della città francese

Sorgente: Inneggiava agli attentatori di Nizza nel carcere a Vibo, espulso 38enne marocchino

Share This