La denuncia della madre del 43enne ucciso nell’attentato compiuto ieri pomeriggio a Limbadi: “Sapevo che sarebbe accaduto dopo anni di angherie, minacce e aggressioni”

Sorgente: Autobomba nel Vibonese, il coraggio della mamma di Matteo: “I Mancuso volevano le nostre terre”

Share This