All’anziano il Cup ha programmato un ecocolordopplergrafia nel maggio del 2020. La famiglia chiama in causa il sindaco della città della Certosa e denuncia: «È inaccettabile»

Sorgente: Due anni per un esame cardiologico, attesa shock per un 83enne di Serra San Bruno

Share This