SAVE BARTOLUZZI: IL TRITACARNE. Fare il moderatore di un Gruppo FB [METTIAMOCI AL LAVORO] diventato il mezzo preferito dall’Attuale Amministrazione Comunale per dialogare con i propri cittadini e reciprocamente, certamente non e’ un compito ne facile ne agevole. Considerato però che trattasi di una iniziativa preziosa

 ed encomiabile non è ammissibile che qualcuno remi contro per farla fallire. I cittadini non sempre dicono cose belle, ma a volte dicono anche cose non simpatiche. Se il Gruppo è libero va bene, se invece lo si vuole continuare ad intendere come strumento di propaganda politica come è nato, allora si eviti di chiedere amicizie e lo si dica chiaramente. Poi ognuno ne trarrà le proprie conclusioni. Fissate le regole di fornire sempre le proprie generalità evitando l’anonimato e di rispettare il decoro e la dignità delle persone poi, coloro che scrivono devono essere completamente libere di dire (a proprio rischio e pericolo) quello che ritengono più opportuno. Non può un moderatore serio cancellare le sofferte riflessioni dei componenti il Gruppo a suo insindacabile giudizio senza quanto meno avvertire l’Amico che sta sbagliando ed invitarlo a rettificare il tiro. Questo vuol dire far perdere la fiducia della Gente. L’Attuale Amministrazione fatta di persone pulite dovrebbe tirare le orecchie al Signor Save Bartoluzzi affinchè abbia un pò più di rispetto per la gente. 
Con stima e simpatia.

Pin It on Pinterest

Share This