Giuseppe Pagnotta
10 maggio

GIANLUCA CALLIPO E’ IL NUOVO SINDACO DI PIZZO. 
Ecco a Voi, cari Amici, il prospetto definitivo dei risultati elettorali di tutti i candidati rilasciato dall’Ufficio Elettorale del Comune di Pizzo.
Auguri al vincitore ed alla sua squadra.
Gianluca e la sua lista hanno vinto in un modo così strepitoso da destare meraviglia. A Pizzo, nelle elezioni passate non si èra mai visto nulla del genere. Un distacco di 2.274 voti sul secondo eletto su un totale complessivo di 5.577 voti Visualizza altro

Foto: GIANLUCA CALLIPO E' IL NUOVO SINDACO DI PIZZO.  Ecco a Voi, cari Amici, il prospetto definitivo dei risultati elettorali di tutti i candidati rilasciato dall'Ufficio Elettorale del Comune di Pizzo. Auguri al vincitore ed alla sua squadra. Gianluca e la sua lista hanno vinto in un modo così strepitoso da destare meraviglia. A Pizzo, nelle elezioni passate non si èra mai visto nulla del genere. Un distacco di 2.274 voti sul secondo eletto su un totale complessivo di 5.577 voti validi vuol dire più del triplo dei voti rispetto al secondo classificato. Meraviglia pure il risultato della lista ispirata dall'Assessore regionale Franco Stillitani. Da 20 anni dominatore della scena politica cittadina sembra ormai avviato sulla via del tramonto visti i risultati della lista sponsorizzata, per un totale di 647 voti. Accettabili i risultati degli altri due candidati i quali se avessero avuto più tempo a disposizione avrebbere, certamente, reso meno lunga la distanza dal Sindaco eletto.Complessivamente i Pizzitani hanno scelto bene. Ci sono tutte le premesse per una buona Amministrazione e soprattutto di una buona opposizione. La Provincia è vicina e con la Regione, nell'interesse di tutti, saranno cercati trovati i collegamenti necessari per la rinascita di Pizzo.  Perchè ciò avvenga ognuno deve fare la propria parte e soprattutto i vincitori devono tenersi lontani dal male che ha eroso la precedente amministrazione e cioè la discordia tra gli eletti. Se c'è concordia e voglia di lavorare i soldi si cercano e si trovano, e soprattutto tutti sono pronti a collaborare nell'interesse della nostra casa comune che si chiama PIZZO.

Pin It on Pinterest

Share This