Repertorio Gastronomico.

Il repertorio gastronomico di Pizzo Calabro, assai composito, oltre ai sapori robusti e piccanti dell’antica tradizione contadina calabrese, offre le piu’ gustose ricette della cucina marinara: squisiti i salumi e i formaggi, tipici del comprensorio vibonese, ma altrettanto buoni il pesce e i molluschi, sempre freschi, cucinati secondo le antiche ricette locali. Pizzo e’ anche rinomata patria del tonno, che viene preparato nei modi piu’ diversi, o conservato sott’olio. La cittadina, circondata da rigogliosi vigneti, puo’ vantare inoltre un’uva “zibibbo” di eccellente qualita’, nota per la sua dolcezza. Infine, fiore all’occhiello della gastronomia di Pizzo, i gelati artigianali, dei piu’ diversi tipi, frutto di una antica tradizione: particolarmente famosi i tartufi, ormai conosciuti e apprezzati in tutta la regione.

 

MELANZANE RIPIENE

INGREDIENTI: Melanzane, pangrattato, formaggio grattuggiato, uova, tonno sott’olio, capperi, olive, sale, olio per friggere.

PREPARAZIONE: Tagliare le melanzane a metà per il lungo, dopo averle pulite. Lessarle in acqua salata, ritirandole a metà cottura. Scolare e farle raffreddare. Svuotare le melanzane dalla polpa, ricavando delle barchette. Mettere questa polpa in una ciotola; aggiungere: pangrattato, uova, formaggio grattugiato, tonno, capperi ed olive spezzettate. Ottenere un impasto saporito e consistente. Riempire con questo impasto le barchette di melanzane. Friggerle in olio ben caldo. Si possono consumare così, oppure affondare in sugo di pomodoro a passare in forno caldo per 20 minuti circa.

 

 

‘MPEPATA DI COZZE

 

Ingredienti per quattro persone: 1,500 kg di cozze già pulite, 1 spicchio d’aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 limone, pepe;

Preparazione:

Mettete le cozze in un tegame con l’aglio; coprite e fatele aprire su fuoco vivo.
Scolate i frutti di mare (eliminando quelli rimasti chiusi) e trasferiteli in un altro tegame; poi, filtrate il liquido di cottura e versatelo sulle cozze.
Aggiungete il succo di limone, un’abbondante spolverata di pepe e una manciata di prezzemolo tritato e rimettete su fiamma bassa per 5 minuti, scuotendo spesso la pentola.