Nuovi particolari dall’indagine della Dda e della Squadra Mobile di Vibo. Dalla minaccia dell’uso di un bazooka sino all’intervento dei boss per evitare ulteriori “attenzioni” di don Maccarone verso la figlia della vittima

Sorgente: Preti indagati nel Vibonese, la genesi dell’inchiesta e l’ombra della mafia

Share This