Il procuratore capo di Catanzaro conferma in pieno la ricostruzione della vicenda fatta in anteprima da Il Vibonese.it e smentisce la nota della Curia vescovile di Mileto sottolineando la serietà delle indagini svolte dalla Squadra Mobile di Vibo

Sorgente: Preti indagati, Gratteri replica alla Diocesi: “Nessuna alterazione delle registrazioni”

Share This