Prima dell’annuncio dell’ok alla causa di beatificazione della mistica di Paravati, davanti a oltre 10mila fedeli Luigi Renzo si sfoga con i “leoni da tastiera” facendo il nome di chi lo accusa

Sorgente: Nel giorno di Natuzza il vescovo bacchetta gli “haters”: «Mi hanno dato del pedofilo ma li perdono» – Video

Share This