Sacko era un attivista dell’Usb. Durissimo attacco del sindacato al ministro. Che commenta la sparatoria: «La violenza non è mai una risposta»

Sorgente: Migrante ucciso, «primo risultato della Dottrina Salvini» – Corriere della Calabria

Share This