Select Page

Giorno: 7 settembre 2017

La Marina di Pizzo dopo il terremoto del 1905

OSSERVAZIONI SULLA FOTO di Giuseppe PAGNOTTA. Il terremoto non sembra abbia fatto grandissimi danni ai fabbricati della Marina. Si vede qualche baraccamento sulla spiaggia e nulla più, le case sembrano integre. Quello che colpisce di più è l’immenso litorale quale naturale proseguimento verso Sud di quello che si estende lungo tutto l’arco del Golfo di Sant’Eufemia Lamezia. Litorale sabbioso ormai completamente eroso dal mare a causa delle  barriere frangi flutto di massi in cemento o grosse pietre calate ad occhio senza un minimo di studio delle correnti marine caratteristiche del nostro Golfo. Sono veri e propri fiumi di acqua che scorrono nel mare e sono due: quella del Golfo che va da Nord verso Sud e quella del Faro nel senso inverso. Ebbene la dissennata azione svolta a protezione delle coste di è rivoltate contro le stesse privandole di enormi quantitativi di sabbia erosi dal moto ondoso e dalle correnti marini. Tempo fa ad un Convegno sull’erosione marina nel Basso Tirreno autorevoli studiosi parlando di Pizzo facevano notare ai Pizzitani che tutte le barriere frangi flutto lungo la Costa erano state poste in modo sbagliato. Fatto sta che la costa sabbiosa a Sud di Pizzo ormai non esiste più per le politiche ambientalista sbagliate del passato. Altro aspetto importante che emerge dalla foto è la flotta di barche a vela tirate a secco sulla immensa spiaggia. Erano lo strumento...

Read More

Chiesa di San Francesco dopo il terremoto del 1905

Il terremoto della Calabria del 1905 fu un grave sisma che si abbatté sulla Calabria centrale tirrenica, devastando una vasta area tra Cosenza e Nicotera, durante la notte tra il 7 e l’8 settembre 1905 alle ore 1:43. Il sisma ebbe una magnitudo momento di 7,06 (compresa tra 6,2 e 7,9 secondo vari autori) e un’intensità compresa tra il X e l’XI grado della Scala Mercalli. Esso provocò 557 vittime, la maggior parte nell’area del promontorio di Capo Vaticano. L’epicentro non è conosciuto esattamente, tre ipotesi prevalenti sono 38°80′N e 16°10E (nel mare al largo di Pizzo) 38°67′N e 16°07′E (tra gli abitati di Vibo Valentia e Cessaniti), e 38°63′N e 15°47′E (nel mare tra Capo Vaticano e l’isola di Panarea).  Il terremoto provocò ingenti danni agli edifici e alle infrastrutture già carenti, devastando il territorio, molti dei danni e delle vittime furono dovute agli effetti sismogeologici come frane indotte, spaccature, scorrimenti del terreno e liquefazioni dei terreni sabbiosi, variazione del regime delle acque su di un’area estesa per oltre 6.000 km2. Ad esempio Aiello Calabro fu distrutto da una frana di crollo di una grande porzione rocciosa del monte sovrastante il paese. Il terremoto fu preceduto e seguito da numerosi fenomeni acustici e luminosi, come forti boati e luci boreali sul mare. L’immagine rappresenta il Piazzale antistante il Santuario di San Francesco di Paola dopo questo catastrofico terremoto. Si vedono i gravi danni subiti dagli stabili a sinistra della Chiesa ma nel contempo si vedono affacciate dai balconi delle persone. La Chiesa anch’essa gravamente danneggiata mantiene quasi...

Read More

Traduci

Archivi in ordine alfabetico

Archivi in ordine di data

Blog, commenti e rating

LIBRERIA ANTIQUARIA” e studio bibliografico  di libri antichi, usati, rari e fuori catalogo.                     

                         PRIMO  AVVISO

ON LINE LA NOSTRA PIATTAFORMA DI      E_COMMERCE PER LA CULTURA 

Tutti coloro che vogliono servirsi della nostra piattaforma di e_commerce, raggiungibile dal tasto SHOP del menù generale, per la vendita dei propri prodotti e/o servizi ci possono contattare al seguente indirizzo email info@pizzocalabro.it.

 

                      SECONDO  AVVISO

Ricordo a tutti i visitatori che il principale vantaggio dei siti web tipo BLOG come www.pizzoweb.it è quello di essere interattivo. Vuol dire che i visitatori possono esprimere la propria opinione lasciando il proprio commento negli appositi spazi alla fine degli articoli e dare una valutazione sull’articolo attribuendogli un punteggio da una a cinque stelle. Nella home page vengono formate due classifiche: una  per gli articoli con il maggiore numero di  commenti [All popular] e l’altra in base alle stelle [All Top Rated] attribuite dai visitatori. Il BLOG è uno strumento di democrazia. Utilizziamolo al meglio. Grazie.

No form selected

Statistiche di Google Analytics

generato da GADWP