Una volta gli abitanti della Marina venivano chiamati i Marinisi, Erano gruppi famigliari ben definti la cui attività economica era costituita sia dalla pesca che dalla gestione della Rada che prima della costruzione del porto di Vibo Marina di fine ottocento costituiva uno dei pochi punti di attracco di tutta la Calabria. La Fascia centrale della Calabria, quella a cavallo tra la Calabria Citeriore e quella ulteriore, nonchè le zone montane delle Serre Costiere facevano riferimento al porto di Pizzo per le necessità di trasporto sia di persone che di merce, in quanto le strade rimaste praticamente quelle dei Romani erano del tutto inaffidabili ed impraticabili. Oggi del vecchi mondo del porto e della pesca non è rimasto più niente. Ora si parla di economia turistica ed infatti tutta la Marina è stata riempita di Ristoranti, Pizzerie e gelaterie. Tutto questo non ha intaccato le bellezze naturali del luogo che nonostante tutto resta uno dei più belli di Pizzo.

Passeggiata alla Marina

Share This